Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento

crisi-sovraindebitamento

E’ in fase di realizzazione la costituzione, da parte dell’Ordine degli Avvocati di Civitavecchia, di un proprio Organismo di Composizione della Crisi da Sovraindebitamento di cui alla Legge 27 gennaio 2012 n. 3, come modificata dal decreto legge 18 ottobre 2012 n. 179, nonché dalla legge di conversione 17 dicembre 2012 n. 221.

Il registro degli organismi autorizzati alla gestione della crisi da sovraindebitamento è stato istituto dal D. M. Giustizia del 24.09.2014 n. 202 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 27.01.2015 n. 21 ed in virtù di quanto disposto all’art. 4, tra gli altri, anche gli ordini professionali degli avvocati, sono ivi iscritti di diritto su domanda .

L’approvazione da parte del Ministero della Giusitizia del modulo per l’iscrizione al registro di cui sopra, è intervenuta in data 15.7 u.s..

Nelle more della costituzione di detto organismo e conseguente operatività dello stesso, si informa gli iscritti che gli avvocati interessati ad assumere incarichi come gestori della crisi, possono, ove in possesso dei requisiti richiesti, presentare relativa domanda allo scrivente Consiglio.

Come previsto dalla Disciplina Transitoria, di cui all’art 19 del D.M. 24.09.2014 n. 202, il richiedente dovrà dichiarare e documentare la nomina a “Curatori fallimentari, commissari giudiziali, delegati alle operazioni di vendita nelle procedure esecutive immobiliari, ovvero per svolgere i compiti e le funzioni dell’organismo o del liquidatore a norma dell’art. 15 della legge”, in almeno quattro procedure, anche in epoca precedente all’entrata in vigore del succitato decreto ministeriale (28 gennaio 2015).

Resta ferma la necessità di ogni altro requisito di cui all’art 4 comma ottavo del D.M. 202/2014, cui si rinvia, che dovrà esser oggetto di autocertificazione da parte del richiedente.

Al fine di agevolare quanto sopra, si allega modello della relativa domanda.

Scarica DICHIARAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI