Il protocollo in materia di usucapione

Il Consiglio Direttivo della Camera per la Mediazione e la Conciliazione dell’Ordine Forense di Civitavecchia ha predisposto un protocollo per la regolamentazione dei procedimenti di mediazione in materia di usucapione. In buona sostanza, le Parti avranno l’obbligo di depositare il certificato ventennale attestante le eventuali iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli gravanti sull’immobile, che si intende usucapire. […]

Avvocati Mediatori: il TAR annulla le incompatibilità

Non esistono più le incompatibilità per gli Avvocati che ricoprono il ruolo di Mediatori. L’intero art. 14 bis è stato espunto dal testo del D.M. n. 180/2010 dal Tar Lazio, che ha annullato anche la circolare ministeriale, relativa alle incompatibilità, per illegittimità derivata. La ragione dell’illegittimità risiede nel fatto che l’art. 16, comma 2, D. […]

L’illecito disciplinare “atipico”

Il nuovo Codice Deontologico Forense è informato al principio della tipizzazione della condotta disciplinarmente rilevante, “per quanto possibile” (art. 3 c. 3 L. 247/2012), poiché la variegata e potenzialmente illimitata casistica di tutti i comportamenti (anche della vita privata) costituenti illecito disciplinare non ne consente una individuazione dettagliata, tassativa e non meramente esemplificativa. Conseguentemente, ove […]

Sentenza n. 43696 ud. 24/06/2015 – deposito del 29/10/2015

Materie: Rapporti giurisdizionali con autorità straniere Documento: DIRITTO INTERNAZIONALE- IN GENERE – IMMUNITÀ DALLA GIURISDIZIONE DELLO STATO STRANIERO – CRIMINI DI GUERRA COMMESSI DA APPARTENENTI A FORZE ARMATE NEMICHE – RESPONSABILITÀ PER I DANNI CAGIONATI – OPERATIVITÀ DELL’IMMUNITÀ – ESCLUSIONE. La Prima Sezione Penale della Corte di Cassazione ha affermato, in applicazione della sentenza della […]

Cosa è la difesa di ufficio

La difesa d’ufficio è garantita a ciascun soggetto, a prescindere dal suo reddito, che non abbia provveduto a nominare un proprio difensore di fiducia o ne sia rimasto privo. Il difensore d’ufficio è nominato dal giudice o dal pubblico ministero sulla base di un elenco di difensori predisposto dal consiglio dell’ordine forense, d’intesa con il […]